CULTURA

Gli esseri umani sono il risultato in costante aggiornamento delle loro esperienze culturali come singoli individui e come gruppi di appartenenza. Le esperienze culturali sono condizionate dagli strumenti e dal contesto in cui sono vissute e esercitate: la tradizione, l’apprendimento, le scelte personali.

Caratteristica peculiare della cultura è la sua trasmissibilità ed è attraverso la comunicazione che da sempre la cultura è stata un motore del cambiamento sociale. Ricostruire i significati delle cose per condividere le nostre visioni del mondo è costruire un senso comune d’identità, è partecipazione. In un mondo fatto di realtà frammentate e sfuggenti, delle quali è difficile cogliere i legami perché tutto tende a muoversi in fretta, promuovere la cultura diventa essenziale per immaginare un progetto comune per il futuro.

Si parla di una cultura accessibile e a portata di tutti che metta a disposizione linguaggi e strumenti per interpretare una realtà sempre più complessa e che sviluppi il senso di appartenenza di ciascuno alla comunità. Favorire l’accesso alla cultura significa diventare attori del cambiamento sociale.

Memoria

La memoria è ciò che permette alla comunità di costruire gli strumen-ti per rimanere liberi. Ma anche l’identità individuale, sociale, storica e culturale. Il presente è connesso al passato e la memoria è la chiave per leggere il contemporaneo.
La memoria è inoltre la materia prima dei valori collettivi e dell’identità sociale di tutti.

Comunicazione

L’informazione e la comunicazione di massa arrivano a tutti i cittadini, senza spesso avere le conoscenze per un uso consapevole delle notizie, immagini e messaggi che influenzano la vita individuale e collettiva. Un approccio critico ai media è il primo passo per una cittadinanza consapevole.

Se sei un insegnante
e vuoi iniziare
un percorso nella tua scuola